PDF Print E-mail

CSSIlogo         logo_OIBO

Reti Acquedottistiche -Modellazione Gestione Innovazione

Bologna, 19 Ottobre 2016 - ACCADUEO (BOLOGNA FIERE) AULA C PAD. 26

 

Nell'ambito dell'evento ACCADUEO, il Centro Studi Sistemi Idrici e l'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Bologna organizzano due convegni su: 

Il controllo delle perdite nelle reti acquedottistiche mediante la distrettualizzazione e il controllo delle pressioni

La gestione delle reti acquedottistiche: l’approvvigionamento, i costi energetici, e la gestione in tempo reale 

La partecipazione al convegno è gratuita; il numero massimo di partecipanti è 140. La partecipazione all’evento è riconosciuta dall’Ordine degli Ingegneri e consente l’acquisizione di 6 CFP (3 CFP per la mattina e 3 CFP per il pomeriggio). Per poter acquisire i crediti è necessaria l’iscrizione a: www.iscrizioneformazione.it

Programma dell'evento - flyer

Distrettualizzazione e il controllo delle pressioni Ore 09.30 – 13.00

Le tematiche trattate varieranno dalle tecniche di ricerca perdite mediante transitori e di controllo delle pressioni, alle tecniche basate su misure di portata e pressione in diversi nodi della rete, dalla definizione dei punti ottimali di misurazione delle pressioni per la caratterizzazione e gestione della rete, alla distrettualizzazione di una rete acquedottistica finalizzata all’efficienza gestionale (controllo delle perdite) e alla produzione idroelettrica.

La gestione delle reti acquedottistiche: l’approvvigionamento, i costi energetici, e la gestione in tempo reale Ore 14.00 – 18.00

Le tematiche trattate si concentreranno sulle metodiche di approvvigionamento idrico in condizioni di scarsità di risorsa, sulle modalità per caratterizzare la sostenibilità di particolari forme di approvvigionamento, su come operare per il recupero di acqua ed energia nelle reti acquedottistiche, su come utilizzare la previsione dei consumi a breve termine nel contesto della gestione in tempo reale, su come sanificare l’acqua mediante clorazione tenendo sotto controllo i sottoprodotti del cloro al fine di garantire la migliore qualità dell’acqua.

 

 

 

Questo sito utilizza cookies tecnici.

Proseguendo la navigazione accetti i cookie di questo sito.

EU Cookie Directive Module Information